Liberi pensieri (osteopatici?) in quarantena: Dello spazio e delle aspettative

Di |2020-05-03T13:27:12+00:00Aprile 23rd, 2020|Categorie: Osteopatia|Tag: , , |

In questi giorni di fermo obbligato rifletto sulla mia posizione di osteopata, sulla qualità della mia presenza in questo contesto. Sul posto che occupo nella relazione con il paziente, sul mio spazio, sul suo spazio, sullo spazio condiviso, su tutto ciò che è presente in questo spazio e ciò che viene a crearsi dall’interazione/scambio della reciproca [...]